Pagina 1 di 3

Pensare ad un allenamento specifico, per un amatore, sarebbe una contraddizione nei termini. Chi come noi pedala alla ricerca di un mix di salute e turismo, dovrebbe farlo solo quando ne ha voglia, sul percorso più adatto al clima e alla forma del giorno, senza neanche guardare i dati e le prestazioni raggiunte.

Dovrebbe.

Il periodo post parto nella vita di una donna è ricco di numerosi cambiamenti: fisici, del normale ciclo sonno-veglia e di tutto ciò che concerne il prendersi cura del neonato per la prima volta nel modo migliore. Sono tante le responsabilità, le ansie e le paure che la neo mamma si trova ad affrontare. Molte di queste sono fondate, altre invece sono soltanto legate al pensiero di non essere in grado di svolgere il ruolo di mamma. Anche gli ormoni, come sempre del resto, giocano un ruolo cruciale sull’umore della donna, in particolar modo nel periodo post parto e nelle donne che regolarmente hanno svolto attività sportiva prima di rimanere in dolce attesa.

© www.rockingmama.id/

Dopo ormai una ventina d’anni di gran fondo, per ritrovare l’entusiasmo ci voleva qualcosa di nuovo: fatte le gran fondo classiche, fatto lo sterrato alla Strade Bianche, abbattuto il muro dei 300 km alla Mallorca 312, mancava solo una gran fondo cittadina … è tempo della Euroeyes Berlin Velothon, una granfondo di massa (11.000 iscritti) con tre percorsi cittadini (60, 120 o 180 km) aperti a tutti, dai cicloamatori professionisti a chi ritira fuori dal garage la graziella

In uno dei primi articoli pubblicati qui abbiamo parlato dell'importanza di una corretta idratazione nel triathlon. Ma come gestirla durante una gara di Triathlon dal punto di vista pratico?

Il mio primo giro del lago di Como in bici è stato quasi un dramma. Ho provato la mia prima crisi di fame e sono caduto lungo un tornate a Bellagio, all’intersezione tra la strada del lago e quella che scende dal Ghisallo, un posto mitico per lasciare i miei primi strati di pelle sull’asfalto.

Che tu sia un professionista delle due ruote o un amatore, la faccenda non cambia: per ottenere il meglio dalla performance in sella devi mangiare bene. E questo non solo la sera prima della prestazione o durante, ma tutti i giorni. Una buona abitudine alimentare è fondamentale per mantenersi in salute facendo prevenzione verso i malanni e permette di identificare con più facilità come e quanto arricchire l’alimentazione in vista della prestazione. Vediamo dunque qualche consiglio per una dieta del ciclista equilibrata.

A volte le tradizioni che ci sono state trasferite dalle nostre nonne possono diventare scienza. Così, quando la nonna ci dice che fa male arrostire la carne ha ragione o no? Alcune tesi sostengono che questa prassi produca effetti cancerogeni, o comunque pericolosi. Di recente però è stato dimostrato che il rosmarino possa essere un ottimo alleato per permetterci di continuare a mangiare una buona grigliata senza rischiare di ingerire carne alla griglia cancerogena.

Durante quest'ultimo anno abbiamo parlato di triathlon, uno sport relativamente giovane in Italia, ma che in questi ultimi anni vede un incremento costante nei praticanti e nella “filosofia”. Parallelamente a questa crescita, è evidente il ritardo dei media tradizionali come riviste di settore, TV e radio (a parte qualche rarissima eccezione), nella comunicazione e nella diffusione di linee guida corrette per quel che riguarda il modo giusto di allenarsi.

E' in arrivo, non ci sono più scuse. Finalmente la primavera non è più un miraggio. Le giornate si allungano e il buio dell’inverno è ormai alle spalle. E’ possibile così programmare uscite impegnative, macinare chilometri e allenarsi per la stagione calda che verrà.

Il Triathlon è uno sport di resistenza e per questo chi lo pratica è soggetto più di altri al famoso stress ossidativo, quella condizione patologica che si instaura quando viene a mancare l’equilibrio fisiologico fra produzione ed eliminazione di specie chimiche ossidanti... per contrastare questo nemico c'è un alleato: il succo di aronia e agrumi.

Pagina 1 di 3

Prodotti Mg.Kvis

Chi Siamo

Raccontiamo storie di persone, luoghi, sport e fatica.

Traduciamo in parole le emozioni delle nostre esperienze all'aria aperta.

Viviamo e condividiamo la nostra passione.

Scopri di più

Like us

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy