Pagina 1 di 4

Se si ha la fortuna di non vivere molto distante dal mare ed in una regione temperata come quella siciliana, si possono alternare allenamenti svolti sull’asfalto o in pista, ad altri decisamente più piacevoli e affascinanti lungo percorsi alternativi, ma non meno allenanti.

E’ il 16 agosto 2017, ci sono quasi 40 gradi. Abbiamo percorso un totale di 362 km e più di 3000 metri di dislivello in appena due giorni, intensi e divertenti, dove la fatica è diventata piacevole grazie alle persone incontrate lungo la strada.

Mi rendo conto che questo non è il pulpito giusto da cui dirlo e che noi stessi abbiamo la coscienza un po' sporca, ma qualcuno deve pur dirlo: attenti ai social!

L'allenamento per MTB inizia, in maniera anche piuttosto banale, dalla cura delle proprie gambe. Il potenziamento muscolare delle gambe è fondamentale in fase di preparazione e va svolto anche tramite uno specifico allenamento aerobico

Pedala, pedala! Questo ritornello spesso viene associato alla fatica e al lavoro ma in realtà andare in bici fa bene al fisico e alla mente... vediamo allora i vantaggi dell'andare in bicicletta.

Allenarsi per nuotare, correre e pedalare richiede passione, impegno e qualche piccolo sacrificio, ma non solo. I materiali sono importanti ed è per questo che di seguito vediamo come scegliere la muta da nuoto giusta.

Percorso di trail running ai piedi dell'Appennino il cui nome, "I dislivelli", si descrive da solo: ottimo per un allenamento di tipo muscolare di resistenza.

La seconda tappa del mio viaggio in sella per il centro Italia è stata molto più tranquilla della precedente, anche solo per il fatto di recuperare le forze dopo i primi 260 km e le 13 ore di viaggio da Chieti ad Assisi.

Di seguito vi propongo un'analisi degli infortuni che si subiscono nel triathlon ed una carrellata di buone pratiche per cercare di limitarli

L’approccio verso la preparazione di una mezza distanza di triathlon (1,9 km di nuoto, 90 km di bici e 21 km di corsa) passa anche e soprattutto per l’alimentazione, che deve essere curata soprattutto in allenamento per abituarsi a fare le cose nel giusto modo anche in gara.

A cosa si deve la differenza tra una salita tra fiatone e sudore gocciolante, ed una salita tranquilla e rilassata?

Da più di un anno avevo in mente di fare un viaggio in bici, una cosa piccola, appena qualche giorno. Vedere una parte di mondo con occhi puliti passando del tempo lontano dal trambusto del quotidiano e dalle frenesie di tutti i giorni che troppo spesso spengono sorrisi ed entusiasmo.

Pagina 1 di 4

Prodotti Mg.Kvis

Chi Siamo

Raccontiamo storie di persone, luoghi, sport e fatica.

Traduciamo in parole le emozioni delle nostre esperienze all'aria aperta.

Viviamo e condividiamo la nostra passione.

Scopri di più

Like us