Pagina 1 di 2

Il Trentino è percorso da migliaia di chilometri di sentieri, strade forestali e tracciati che permettono di conoscere gli angoli più remoti e meno battuti dal turismo di massa. Uno tra i grandi itinerari MTB di più giorni del quale voglio parlarti è il Dolomiti Lagorai Bike che si sviluppa per decine di chilometriche nel Trentino più orientale, tra i picchi dolomitici e la catena del Lagorai.

E’ il 16 agosto 2017, ci sono quasi 40 gradi. Abbiamo percorso un totale di 362 km e più di 3000 metri di dislivello in appena due giorni, intensi e divertenti, dove la fatica è diventata piacevole grazie alle persone incontrate lungo la strada.

Il cicloalpinismo, ovvero quando si affrontano sentieri di montagna così ripidi da dover essere scalati con la bici in spalla, non è un’esclusiva riservata alle sommità alpine ma si può fare anche con le più maestose vette dell’ Appennino. Il Monte Cimone, che con i suoi 2.165mt è la più alta cima dell’ Appennino centro-settentrionale, è a buon titolo una di queste.

L'allenamento per MTB inizia, in maniera anche piuttosto banale, dalla cura delle proprie gambe. Il potenziamento muscolare delle gambe è fondamentale in fase di preparazione e va svolto anche tramite uno specifico allenamento aerobico

Pedala, pedala! Questo ritornello spesso viene associato alla fatica e al lavoro ma in realtà andare in bici fa bene al fisico e alla mente... vediamo allora i vantaggi dell'andare in bicicletta.

La sempre più variegata e complessa presenza dei cibi genera una serie di interrogativi che tutti ci sottoponiamo. Talvolta siamo in presenza di dubbi soggettivi, altre volte possiamo avvalerci di risposte scientifiche più obiettive.

La seconda tappa del mio viaggio in sella per il centro Italia è stata molto più tranquilla della precedente, anche solo per il fatto di recuperare le forze dopo i primi 260 km e le 13 ore di viaggio da Chieti ad Assisi.

A cosa si deve la differenza tra una salita tra fiatone e sudore gocciolante, ed una salita tranquilla e rilassata?

Da più di un anno avevo in mente di fare un viaggio in bici, una cosa piccola, appena qualche giorno. Vedere una parte di mondo con occhi puliti passando del tempo lontano dal trambusto del quotidiano e dalle frenesie di tutti i giorni che troppo spesso spengono sorrisi ed entusiasmo.

Hai mai pedalato sulle montagne mentre guardavi il mare? E’ una sensazione bellissima quella che si prova su tanti sentieri della Liguria, questa lingua di terra racchiusa tra acqua e cielo. La mountain bike ti permette di scoprire angoli a stretto contatto con la Natura, immergendoti nella quiete e nei profumi del bosco, quel bosco che in Liguria è popolato dalle specie caratteristiche della macchia mediterranea. Gli aromi fanno viaggiare la mente, la fanno galleggiare sulle nuvole e fluttuare sul mare mentre anche i terreni più insidiosi si superano con facilità. L’itinerario dell’Alta Via delle 5 Terre in MTB inizia a Levanto, supera le 5 terre più famose del mondo e giunge, dopo una semplice discesa, a pochi chilometri da La Spezia dove è possibile rientrare al punto di partenza con l’ausilio del treno.

I sali minerali sono sostanze che hanno il fondamentale compito di regolare alcune funzioni vitali del nostro organismo: cosa fare dunque per evitarne la carenza durante uno sforzo fisico intenso come può essere un'escursione in mountain bike o una qualsiasi attività outdoor? Ecco qualche suggerimento.

Questo itinerario MTB si sviluppa tra i paesaggi mozzafiato delle Dolomiti trentine e altoatesine e non dovrebbe mancare in alcun palmares di un appassionato di giri fuoristrada. Partendo dalla Val di Fassa si percorrono i sentieri che costeggiano i massicci del Sassopiatto e Sassolungo sconfinando in Alto Adige e superando quasi 1600 metri di dislivello. Il tracciato è sicuramente da considerarsi impegnativo ma la bellezza dei luoghi allevia la stanchezza e carica di entusiasmo gli amanti della MTB.

Un percorso MTB in Alta Valtrebbia, lontano dalle mete più classiche, sperduto nella parte ligure della vallata, tra Rovegno ed il rifugio Foppiano da cui parte una discesa eterna.

Questo itinerario MTB in Trentino è un anello che dai piedi del monte Gazza porta in Paganella, nella zona sud-orientale della provincia, con splendidi scorci sulle Dolomiti di Brenta. Un percorso maestoso che aiuta a pensare… in grande.

Allenamento, allenamento, allenamento. Detta così suona un po’ male ma se si scrivesse divertimento, divertimento, divertimento, le cose cambierebbero.
L’inverno volge al termine e la cosiddetta stagione è alle porte. Vediamo come prepararci ad accoglierla.

L'autunno avanza rapidamente e tra poco l'inverno farà la sua comparsa. La bici però non ha paura delle avversità climatiche e quindi niente scuse... l'allenamento per la MTB può proseguire senza tregua anche in inverno. Ecco qualche suggerimento e qualche consiglio pratico.

Pagina 1 di 2

Prodotti Mg.Kvis

Chi Siamo

Raccontiamo storie di persone, luoghi, sport e fatica.

Traduciamo in parole le emozioni delle nostre esperienze all'aria aperta.

Viviamo e condividiamo la nostra passione.

Scopri di più

Like us

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy