Prudential Ride London, festa mondiale del ciclismo Prudential Ride London

Prudential Ride London, festa mondiale del ciclismo

Una tre giorni dedicata alla bicicletta in tutte le sue sfumature, questa è la migliore definizione che potremmo dare alla Prudential RideLondon, l’evento che si svolge ormai da 5 anni e precisamente dal 2012, anno caratterizzato dai Giochi Olimpici, nella capitale inglese.

Londra capitale delle bici per un weekend

Per qualche giorno Londra diventa la capitale del ciclismo mondiale riuscendo ad attirare, grazie agli interessanti eventi organizzati, oltre 300.000 persone. Ma RideLondon non è solamente una manifestazione sportiva. Nei suoi primi 4 anni sono stati infatti raccolti e donati in beneficienza, grazie alle tante iniziative, oltre 41 milioni di sterline, con il record annuale del 2016 di ben 12 milioni raccolti.

Ma andiamo con ordine. La manifestazione si è tenuta quest’anno, dal 28 al 30 luglio.ride london

Apertura il giorno precedente con il Cycling Show di ExCel, all’interno del quale, oltre a ricevere il pacco gara è possibile del tempo fra i vari stand dedicati a biciclette e prodotti dedicati al mondo delle due ruote.

Velodromo

La prima giornata è dedicata al Gran Prix fra gare di bmx, handbike e giovanili all’interno del Lee Valley VeloPark. La giornata scorre veloce assistendo a decine gare, sempre attorniati da un festante pubblico, arrivato in massa nella capitale inglese.

RideLondon: eventi per tutte le gambe

Neanche il tempo di ambientarci che già comincia la seconda giornata; tanti gli eventi in programma. Le famiglie la fanno da padrone per la prima parte della giornata: il centro di Londra è infatti totalmente “car free” permettendo a tutti di percorrere in assoluta libertà e sicurezza i percorsi cittadini. 7 inoltre le aree in cui si può sostare per ascoltare della buona musica, mangiare qualcosa o anche solamente riposarsi per poi ripartire.

ride londonNel pomeriggio, spazio alla “Classique”, una vera gara di oltre 60 km facente capo all’UCI World Tour Femminile con partenza e arrivo su The Mall, il celebre viale cui fa da sfondo Buckingham Palace.

ride london 2017 La giornata non è ancora finita perché subito dopo la fine della “Classique” tutto è pronto per la partenza della Finale del Campionato del Mondo Brompton. I 500 riders in sella alle loro pieghevoli sfrecciano anch’essi all’interno del percorso cittadino e lo spettacolo è ormai giunto al suo apice.

La seconda giornata volge al termine e ci si prepara all’ultima e più importante giornata di RideLondon, almeno per noi che siamo stati invitati a partecipare ad uno dei suoi eventi, che si svolgerà proprio domani, con partenza alle prime luci del mattino.

London Surrey: 30.000 a pedalare

Torniamo così in albergo a preparare la nostra borsa gara: la giornata si prospetta fredda e piovosa: oltre ad aggiungere al nostro kit una giacca antivento e un paio di guanti impermeabili decidiamo di raddoppiare le nostre razioni di integratori sportivi e barrette energetiche. A causa del freddo e della pioggia consumeremo più calorie e oltretutto non conosciamo i percorsi, quindi sempre meglio essere al sicuro. Prepariamo anche tutto il necessario per le borracce. Domattina così dovremo solamente pensare a riempirle.

Come da previsioni, la giornata è piovosa ma soprattutto abbastanza fredda. Partono per primi i 25.000 partecipanti alla London Surrey 100 cui seguono i “soli” 5000 della 46 miglia, al cui interno siamo anche noi.

MGK VIS Lemonade

Prima della partenza e durante l'evento facciamo il pieno di gel pocket stick. Grazie ai nostri calcoli la gara si svolge nel migliore dei modi e chiudiamo il tutto in circa 2 ore e mezza. La giornata prosegue con gli arrivi di tutti i partecipanti fino alle 17 quando tutto è pronto per la partenza della “Classic” la gara PRO cui partecipano tutte le squadre dell-UCI world Tour. La gara si chiude con la vittoria del norvegese Alexander Kristoff, del Team Katusha-Alpecin.

ride londonSi conclude così Prudential RideLondon 2017, evento che è ad oggi la più importante manifestazione al mondo dedicata alla bicicletta.

ride london Se siete quindi appassionati di ciclismo o semplici amanti delle due ruote iniziate ad organizzarvi per la prossima edizione, la 2018, che si preannuncia più ricca che mai.

Autore

Giuseppe Battaglia

Architetto e web designer con la passione per la bicicletta e per tutto ciò che la circonda. La passione però, poco a poco, prende il sopravvento e nasce così la voglia di far conoscere le biciclette e tutto ciò che le circonda a persone come me. Persone che probabilmente non vinceranno o parteciperanno mai ad una gara ma che sono comunque accomunate dalla stessa voglia di pedalare.

Sito web: www.bicimagazine.it/

Lascia un commento

Prodotti Mg.Kvis

Chi Siamo

Raccontiamo storie di persone, luoghi, sport e fatica.

Traduciamo in parole le emozioni delle nostre esperienze all'aria aperta.

Viviamo e condividiamo la nostra passione.

Scopri di più

Like us

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy