Veronica Rizzoli

Veronica Rizzoli

Viaggiatrice di lunga data, cicloturista per necessità coniugali, gestisce da anni uno tra i siti di riferimento in Italia per viaggiatori a due ruote e mountain bikers. Autrice di "Cicloturismo per Tutti", sogna di girare il mondo in sella alla sua bici e nel frattempo fa di tutto per far sì che quel sogno si avveri.

Pagina 1 di 2

Hai mai pedalato sulle montagne mentre guardavi il mare? E’ una sensazione bellissima quella che si prova su tanti sentieri della Liguria, questa lingua di terra racchiusa tra acqua e cielo. La mountain bike ti permette di scoprire angoli a stretto contatto con la Natura, immergendoti nella quiete e nei profumi del bosco, quel bosco che in Liguria è popolato dalle specie caratteristiche della macchia mediterranea. Gli aromi fanno viaggiare la mente, la fanno galleggiare sulle nuvole e fluttuare sul mare mentre anche i terreni più insidiosi si superano con facilità. L’itinerario dell’Alta Via delle 5 Terre in MTB inizia a Levanto, supera le 5 terre più famose del mondo e giunge, dopo una semplice discesa, a pochi chilometri da La Spezia dove è possibile rientrare al punto di partenza con l’ausilio del treno.

Questo itinerario MTB si sviluppa tra i paesaggi mozzafiato delle Dolomiti trentine e altoatesine e non dovrebbe mancare in alcun palmares di un appassionato di giri fuoristrada. Partendo dalla Val di Fassa si percorrono i sentieri che costeggiano i massicci del Sassopiatto e Sassolungo sconfinando in Alto Adige e superando quasi 1600 metri di dislivello. Il tracciato è sicuramente da considerarsi impegnativo ma la bellezza dei luoghi allevia la stanchezza e carica di entusiasmo gli amanti della MTB.

Questo itinerario MTB in Trentino è un anello che dai piedi del monte Gazza porta in Paganella, nella zona sud-orientale della provincia, con splendidi scorci sulle Dolomiti di Brenta. Un percorso maestoso che aiuta a pensare… in grande.

Allenamento, allenamento, allenamento. Detta così suona un po’ male ma se si scrivesse divertimento, divertimento, divertimento, le cose cambierebbero.
L’inverno volge al termine e la cosiddetta stagione è alle porte. Vediamo come prepararci ad accoglierla.

La Lombardia è una regione costellata di laghi. Senza considerare quelli alpini, i laghi lombardi occupano buona parte del territorio e sono tra i più conosciuti di tutta la nostra penisola. Uno fra questi è il lago di Iseo che, dall'anno scorso, è balzato all'onore delle cronache per la presenza della pittoresca passerella sull'acqua dell'architetto Christo.

L'autunno avanza rapidamente e tra poco l'inverno farà la sua comparsa. La bici però non ha paura delle avversità climatiche e quindi niente scuse... l'allenamento per la MTB può proseguire senza tregua anche in inverno. Ecco qualche suggerimento e qualche consiglio pratico.

Pagina 1 di 2

Prodotti Mg.Kvis

Chi Siamo

Raccontiamo storie di persone, luoghi, sport e fatica.

Traduciamo in parole le emozioni delle nostre esperienze all'aria aperta.

Viviamo e condividiamo la nostra passione.

Scopri di più

Like us

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy