Allenamento MTB in inverno: cosa fare Mountain bike - allenamento

Allenamento MTB in inverno: cosa fare

L'autunno avanza rapidamente e tra poco l'inverno farà la sua comparsa. La bici però non ha paura delle avversità climatiche e quindi niente scuse... l'allenamento per la MTB può proseguire senza tregua anche in inverno. Ecco qualche suggerimento e qualche consiglio pratico.

Riposare ma senza fermarsi!

Dopo una lunga stagione a scorrazzare sui sentieri di montagna e dopo la bellissima stagione autunnale (a mio parere la più bella per la pratica della mountain bike) è tempo di rassegnarsi all'incombere di freddo e neve. E' necessario ricaricare le batterie e rallentare un po' la preparazione, però attenzione a non fermarsi completamente: restare inattivi durante la lunga pausa invernale vorrebbe dire faticare il doppio alla ripresa in primavera. Questo non significa che si debba uscire tutti i giorni anche sotto la pioggia, la neve o il freddo, ma vale la pena sfruttare le giornate di bel tempo pedalando e inserendo nelle proprie uscite un po' più di asfalto del solito. Il periodo invernale infatti è l'ideale per mettere in cascina un po' di allenamento di “fondo” che faccia da ottima base per essere pronti a ripartire con slancio in primavera. Il cambio di stagione e, con essa, del paesaggio, vi permetteranno anche di scoprire con un altro occhio le strade che percorrete di solito.

La neve è bella anche in bici!

Se vivete in montagna, alternate a qualche uscita su strada a ritmo costante, anche degli allenamenti fuori strada. Evitate sentieri e single trail ma le strade forestali diventano perfetti campi di allenamento se non c'è troppa neve o se quest'ultima è battuta. In questi casi, oltre alla preparazione atletica ci si dedicherà anche a quella tecnica visto che le condizioni del fondo sfavorevoli aiutano molto a migliorare la guida e l'equilibrio: usate sempre la testa e non rischiate troppo, preferite uscite in compagnia e non spingetevi troppo in quota o in zone remote.ghiaccio monte guglielmo

Abbigliamento e equipaggiamento

Per affrontare l'allenamento MTB in inverno è fondamentale dotarsi di abbigliamento adeguato: vestirsi a cipolla è d'obbligo, partendo ben coperti per poi spogliarsi mano a mano che ci si scalda. Guanti, calze pesanti e intimo tecnico sono le cose principali a cui prestare attenzione dato che se riuscirete a mantenere calde le estremità, vi risulterà molto più semplice mantenere tutto il corpo caldo.
Se deciderete di pedalare in fuoristrada sulla neve, non è per forza necessario essere in possesso di una fat-bike ma comunque sarà utile montare sulle vostre moutain bike delle coperture più spesse e tassellate per avere un maggior grip e ottenere un effetto galleggiamento sul manto nevoso.

Allenamento indoor

Il mio consiglio è quello di cercare di pedalare all'aperto il più possibile anche durante il vostro allenamento MTB in inverno ma non sempre è possibile e se non vi potete permettere, come i pro, di svernare in una località più mite, dovrete pensare di dedicare qualche seduta anche all'allenamento in palestra o in casa.
I rulli potrebbero essere la soluzione più semplice perché con una spesa ed un ingombro relativamente bassi potrete allestire una camera in cui allenarvi in casa. L'alternativa è trovare una palestra non lontano da casa in cui fare qualche seduta di spinning... potrebbe anche essere l'occasione per nuove amicizie!salita sulla neve

Allenare il fondo

Come già detto, l'allenamento invernale per la bici ed in particolare per la MTB dovrà concentrarsi sul mantenimento di una forma fisica adeguata e sul miglioramento del fondo. Per fare ciò si dovranno programmare allenamenti di intensità moderata con andatura costante per perfezionare la resistenza di lunga durata. Altro fattore su cui si potrà lavorare in questo periodo, soprattutto verso la fine dell'inverno, è la potenza aerobica, garantendo al fisico la completa ossidazione di carboidrati e lipidi in presenza di ossigeno con allenamenti lunghi e a basso stress fisico.
Non vi resta che prepararvi all'inverno incombente, senza stress e concedendovi allenamenti alternati su strada e fuoristrada anche per continuare a divertirvi con la vostra mountain bike!

Autore

Veronica Rizzoli

Viaggiatrice di lunga data, cicloturista per necessità coniugali, gestisce da anni uno tra i siti di riferimento in Italia per viaggiatori a due ruote e mountain bikers. Autrice di "Cicloturismo per Tutti", sogna di girare il mondo in sella alla sua bici e nel frattempo fa di tutto per far sì che quel sogno si avveri.

Sito web: www.lifeintravel.it

Lascia un commento

Prodotti Mg.Kvis

Chi Siamo

Raccontiamo storie di persone, luoghi, sport e fatica.

Traduciamo in parole le emozioni delle nostre esperienze all'aria aperta.

Viviamo e condividiamo la nostra passione.

Scopri di più

Like us

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy